IUC

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) ANNO 2019

Calcolo TARI 2019


L’art. 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (Legge di Stabilità) , ha istituito, a decorrere dall’anno d’imposta 2014, la I.U.C. (Imposta Unica Comunale), la quale si compone di:

  1. IMU (Imposta Municipale Propria), componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principale ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9
  2. TASI (Tributo per i Servizi Indivisibili), componente riferita ai servizi dovuta sia dal possessore che dall’utilizzatore dell’immobile. Dal 2016 viene eliminata la TASI sull'abitazione principale, ad eccezione delle abitazioni classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9, per i proprietari, e la quota TASI a carico degli occupanti / inquilini nel caso in cui per l'inquilino l'immobile in dotazione sia adibito ad abitazione principale.
  3. TARI (Tassa Rifiuti), componente destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a carico dell’utilizzatore dei locali

PER LA COMPONENTE IMU (Imposta Municipale Propria) SCADENZE PER IL PAGAMENTO:

  • al 16 giugno acconto
  • al 16 dicembre saldo

Il Comune ha già deliberato le aliquote definitive 2018 da utilizzare anche per il calcolo dell'acconto.
 

PER LA COMPONENTE TASI SCADENZE PER IL PAGAMENTO:

  • al 16 giugno acconto
  • al 16 dicembre saldo

Il Comune ha già deliberato le aliquote definitive 2018 da utilizzare anche per il calcolo dell'acconto.

 

PER LA COMPONENTE TARI SCADENZE PER IL PAGAMENTO:

- 31 maggio - 31 luglio - 28 settembre - 31 ottobre, o rata unica entro il 31 luglio, come da bollettini che saranno inviati a casa.

Anni precedenti